Crea sito

Moftri – La chiamata del grande polpo

Piccoli, ma sempre mostri sono

La casa editrice Bugs Comics dal 2015 pubblica un brossurato (ora divenuto cartonato) che contiene le storie dei Mostri. Ebbene questi stessi mostri sono stati anche loro dei piccoli mostriciattoli e in quarta di copertina troviamo le strisce (di Fumasoli, Filadoro e Farina) dei MoFtri: mummia, il lupo Harold, medusa e il vampiro Klaus non molto spaventosi ma molto divertenti.

Come detto le storie dei MoFtri sono nate sulle quarte di copertina degli albi di Mostri, per poi venire raccolte solo in volumi antologici. A Lucca Comics and Games 2019 invece è stata presentata la loro prima avventura completa.

Moftri - La cover regular
La cover regular

Oltre alla cover regular alla kermesse lucchese, era disponibile anche la variant, che veniva personalizzata con una versione MOSTRUOSA del cliente di turno.

Moftri - La cover variant
La cover variant
Moftri - La cover con dedica
La cover con dedica

Recensione 

Rispetto alle strisce, la versione cartonata vede ai testi Antonella Liverano Moscoviti ed è disegnato da Adriana Farina. La storia ci presenta i vari baby mostri, così che possiamo goderne appieno, senza il bisogno di aver letto i volumi precedenti. Durante la narrazione ci sono più momenti comici o con piccole citazioni, che rendono il tutto molto divertente.

Piccole citazioni
Io quel clown l’ho già visto

Viene anche citato un fumetto, prossimamente edito sempre dalla casa editrice Bugs Comics, Samuel Stern.

Citazione Samuel Stern
Anche tu conosci Samuel?

La storia sviluppa da Antonella Liverano è leggibile e godibile ad ogni età, i disegni di livello completano il quadro per un volume molto interessante per il panorama della nona arte.

Voto 7.5/10

È sicuramente un voto positivo, così come i Mostri sono stati dei MoFtri, noi siamo stati bambini; e lo possiamo tornare leggendo questo volume, senza doverci prendere troppo sul serio.

Giorgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.