Crea sito

Samuel Stern – Legione

In edicola è arrivato in nuovo numero di Samuel Stern – Legione e già dalla copertina completamente diversa dalle precedenti (che presentavano tonalità simili) si fa subito notare. Se i primi due numeri servivano ad introdurre e presentare, da questo numero Samuel non avrà vita facile!

Samuel Stern - Legione

Sinossi

L’amicizia tra un uomo e il suo demone. Un esorcismo del tutto particolare. Una porta dimensionale verso il più orribile degli inferni. Un solo nome per tutti questi scenari: Legione!

Recensione

Nel terzo numero ritroviamo gli sceneggiatori Gianmarco Fumasoli e Massimiliano Filadoro che introducono un nuovo comprimario, fino ad ora solo citato. La storia di Legione presenta un nuovo punto di vista del mondo che si dipana davanti a Samuel & co. Un mondo dove non tutti sono completamente cattivi o buoni, dove sono umani pertanto soggetti al contagio di un demone. Il titolo stesso ha un rimando religioso: esiste infatti nei vangeli un episodio chiamato “Esorcismo dell’indemoniato di Gerasa”. Tanti sono i rimandi alla religione, ma poche le informazioni. Questo ha permesso ai due autori di creare a proprio piacimento Legione. Quello che è successo nel numero precedente viene ripreso anche in questo numero; la gente riconosce Samuel, si crea uno continuo sviluppo, e la serie non risulta a scomparti. E proprio in Samuel Stern – Legione si vedono e leggono eventi che avranno sicuramente delle ripercussioni nel futuro. I disegni sono realizzati da Marco Perugini; non ho amato molto i disegni realizzati da Marco che in alcuni casi ho trovato troppo luminosi e poco tetri per il tipo di storia, di certo alcuni passaggi e vignette sono al contrario molto evocativi e tendenti al genere Horror.

Samuel Stern - Legione

Voto 8/10

Quando leggi una storia che trovi interessante ma è tutto orchestrato alle tue spalle per arrivare al twist finale e strapparti un “WTF”, quel volume si merita un voto alto.

Giorgio