Crea sito

Wolverine Tinte Bianco Nero e Rosso Sangue

Wolverine Tinte Bianco Nero e Rosso Sangue è un volume brossurato di grande formato, ben 23.4x33cm, che raccoglie le nuove storie autoconclusive. Le storie sono realizzate in bianco e nero, lasciando tuttavia il protagonista in rosso; colore che si presta ad un personaggio come Wolverine.

Sono già stati annunciati i prossimi personaggi a cui verrà dedicata questo tipo di volumi : Deadpool e Carnage. 

Wolverine Tinte Rosso Sangue cover

Sinossi

Un volume di grande formato, un viaggio con gli autori Chris Claremont, Adam Kubert, Declan Shalvey, Donny Cates e tanti altri! Una raccolta di storie autoconclusive perfetta per lettori vecchi e nuovi. Dal Giappone a Madripoor, passando per il Canada. Tutto questo in bianco, nero e…rosso sangue!

Recensione

Wolverine, alias James “Logan” Howlett, arriva nel mondo Marvel lottando contro il golia verde, ma è solo con Uncanny X-Men #133 del 1980, intitolato Wolverine: Alone!, che diventa protagonista. In quella scena storica con Logan che riemerge dalle fogne giurando vendetta, il personaggio esplode e dimostra tutte le sue potenzialità.

Il nuovo volume Black, White & Blood (in italiano Tinte Bianco Nero e Rosso Sangue) offre al lettore ben 12 storie autoconclusive, con tutte le sfaccettature possibili di Logan: dal programma X all’essere membro degli X-MEN, passando per il Guercio di Madripoor, spia dello S.H.I.E.L.D. o al più spietato Wolverine in modalità Berserkr.

La storia raffigura il personaggio in un bianco e nero con un netto contrasto rosso sangue intenso e strabiliante, quanto necessario. Gli autori scelti dalla Marvel (Chris Claremont, Saladin Ahmed, Donny Cates, Salvador Larroca, Gerry Duggan, Adam Kubert, Matthew Rosenberg) si alternano, realizzando stili di disegno sempre diversi ma che rendono unico e interessante il volume, sia per vecchi che nuovi fan.

voto 8/10

Bellissimo volume per un fan del personaggio, consigliatissimo per apprezzare questa nuova linea chiamata Black, White & Blood.

Giorgio